Proiezione documentario “Senza trucco, le donne del vino naturale” domenica 8 marzo

SEnzaTruccoDomenica 8 marzo, in occasione della giornata della donna, proietteremo il documentario “Senza trucco, le donne del vino naturale” di Giulia Graglia (2011), uno sguardo femminile su quattro produttrici di vino naturale, durante le quattro stagioni.

“Senza trucco” ha partecipato a numerosi festival e vinto vari premi  (per esempio: Festival Cinemambiente  di Torino, Siciliambiente Documentary Film Festival, Sguardi Altrove Film Festival, Reggio Clabria Film Festival…)
La regista sarà presente alla proiezione, e risponderà alle vostre domande e curiosità.
Giulia Graglia, torinese di origine, si é laureata in Storia del Cinema e diplomata in Regia presso la Nuova Università del Cinema e della Televisione a Roma. In parallelo, la passione per il vino l’ha portata a formarsi come sommelière e ad aprire da poco una distribuzione di vini, “Senza trucco”.

Vi interessa il mondo del vino? Conoscete i “vini naturali”? Oppure non sapete che cosa vuol dire esattamente?
Venite a scoprirlo alla Louche!

Dopo la proiezione seguirà un piccolo aperitivo con degustazione di vino.

La capacità é limitata, vi chiediamo quindi di prenotare il vostro posto obbligatoriamente.

Il costo dell’evento (proiezione e degustazione) é di 5,00 euro.

Vi aspettiamo quindi domenica 8 marzo 2015 dalle 15:45 alle 19:30!

Per informazioni e prenotazioni: 011-4332210

Il gusto della Francia – Goût de France il 19 marzo 2015

Giovedi 19 marzo 2015 sarà un giorno di festa per la gastronomia francese: tantissimi ristoranti in Italia e nel resto del mondo parteciperanno all’iniziativa “Goût de France” voluta dal grande chef Alain Ducasse. Ogni ristorante proporrà un menù alla francese, più o meno elaborato, durante quindi la settimana internazionale della lingua francese e della francofonia.

Anche La Louche vi partecipa, in collaborazione con l’Alliance Française di Torino, con un menù che va dal pre-antipasto con Champagne et gougères, al digestivo, in diverse portate, con accompagnamento di vini francesi. Il menù dettagliato lo trovate QUI

E dato il comune impegno, sia per il nostro ristorante che per il progetto ‘Gout de France’ nel proporre cibo di qualità e prodotto in modo giusto, abbiamo deciso di donare il 5% dell’incasso della serata a Mondonuovo SCS, associazione senza fini di lucro, che oltre a rifornirci di buoni prodotti equosolidali italiani ed esteri, organizza anche attività pedagogiche e culturali legate al cibo e alla giustizia sociale. Saranno presenti alla serata per raccontarci meglio la loro realtà.

Per le prenotazioni rivolgetevi a noi o all’Alliance al più presto, i posti disponibili sono limitati, e comunque entro il 07 marzo 2015.

Alliance française de Turin : mediateca@alliancefrto.it – 011 19 71 65 65
Restaurant La Louche : 011 4332210 – 334 9888999

Giovedi 19 marzo 2015, ore 20:00

Gout-de-France

Il menù di San Valentino

SanValSabato 14 febbraio 2015 vi proporremo oltre ai nostri menù bistrot e menù découverte un menù speciale, di carne o di pesce. Non sarà disponibile invece il menù completo alla carta.

Vi aspettiamo per una serata romantica e rilassante, all’insegna della buona cucina

Menù degustazione
speciale San Valentino
14 febbraio 2015

Il paté delicato di faraona
con rabarbaro e crostini

oppure

Le alici marinate
con avocado e arance solidali

*

La blanquette de veau
vitello a lunga cottura, salsa vellutata e riso pilaf biologico

oppure

Rouget
Filetti di triglia, crema di sedano rapa,
costine scottate e salsa grenobloise

*

La mousse
cioccolato e nocciole piemontesi

32,00 euro
pane e servizio compresi

Se siete vegetariani chiamateci per concordare un menù

Il nostro pesce é dell’Adriatico. La carne di vitello é di razza piemontese.
Le faraone sono di cascina. Il cioccolato, il riso, le arance e gli avocadi sono biologici e solidali. Le verdure sono dei contadini.

A San Valentino dichiariamo l’amore per i nostri prodotti!

Alla scoperta della gallina bionda piemontese

Da sempre alla ricerca di ottimi cibi del nostro territorio, non conoscevamo ancora la gallina bionda piemontese, razza antica allevata un po’ in tutto il Piemonte, all’aperto.

Con la bianca di Saluzzo, sono razze molto apprezzate e protette: gli allevatori aderiscono al consorzio di tutela promosso da ASPROAVIC , l’Associazione Produttori di avicoli, conigli e uova, grazie alla quale é stato creato il presidio Slow Food

La gallina bionda é protagonista del menù découverte: si inizia con un parmentier di carne della coscia con puré gratinato di tuberi invernali, sedano rapa, patate e topinambour.

La suprema di gallina, é accompagnata nel piatto principale da polenta, verdure e zabaione leggero al torrone, sapori che anticipano il dessert, una reinterpretazione del tiramisù, con amaretti, orzo e cannella.

Il menù dettagliato é QUI.

Comunichiamo anche le date per le giornate a tema di febbraio:  RACLETTE domenica 8 febbraio e CHOUCROUTE domenica 22 febbraio.